Prevenzione e  Terapia dello Scompenso Cardiaco
Aggiornamenti in Aritmologia
Xagena Mappa
Xagena Newsletter

Risultati ricerca per "Ictus"

Esistono poche prove che supportino il processo decisionale sulla terapia antiaggregante dopo impianto transcatetere di valvola aortica ( TAVI ). E’ stata valutata l'efficacia e la sicurezza della ...


La fibrillazione atriale silente, valutata mediante un monitoraggio ECG continuo, ha recentemente dimostrato di essere comune nell’infarto miocardico acuto e di essere associata a più alta mortalità o ...


La fibrillazione atriale progredisce spesso da parossistica o persistente a forme più sostenute, ma il tasso e i predittori di progressione della fibrillazione atriale nella pratica clinica non sono s ...


È stato stimato il rischio di fibrillazione atriale e di ictus e l'impatto della chiusura nei pazienti con difetto del setto atriale, rispetto a una coorte di popolazione generale. Tutti i pazienti ...


L'ipertensione polmonare ( PH ) nel contesto della cardiopatia valvolare del lato sinistro è comune, e aumenta notevolmente il rischio di morbilità e mortalità perioperatoria nei pazienti sottoposti ...


E’stato ampiamente dimostrato che l'aggiunta di Ezetimibe ( Ezetrol, Zetia ) alla terapia con statine riduce in modo significativo i livelli di colesterolo LDL. Tuttavia, l'efficacia di Ezetimibe n ...


Uno studio effettuato su più di 10.000 pazienti trattati per un lungo periodo con l’anticoagulante Warfarin ( Coumadin ) ha evidenziato più elevati tassi di demenza, malattia di Alzheimer e demenza va ...


La combinazione a dose fissa di Sacubitril e Valsartan ( Entresto ) è stata approvato per il trattamento dei pazienti adulti con insufficienza cardiaca cronica con frazione di eiezione ridotta. L'I ...


I run di complessi atriali prematuri sono comuni nei pazienti con ictus e sono percepiti come clinicamente non-significativi, ma il loro significato prognostico non è ben definito. Uno studio ha ind ...


Nonostante il trattamento di successo della lesione arteriosa responsabile dell'infarto miocardico mediante intervento coronarico percutaneo ( PCI ) primario con impianto di stent, in alcuni casi inso ...


Molti pazienti che richiedono impianto di un pacemaker ( PM ) o di un defibrillatore cardioverter impiantabile ( ICD ) assumono terapia anticoagulante con Warfarin ( Coumadin ). Per i pazienti ad a ...


La storia di sanguinamento influenza le decisioni per la terapia anticoagulante nella fibrillazione atriale. Ricercatori hanno analizzato gli esiti in relazione alla storia di sanguinamento e alla r ...


I pazienti con infarto del miocardio presentano un maggior rischio di tutti i sottotipi di ictus nel primo anno post-evento. Con l’aumentare della sopravvivenza dopo infarto miocardico, una popolaz ...


Dieci fattori di rischio modificabili, soprattutto l’ipertensione, sono responsabili di circa il 90% degli ictus acuti in tutto il mondo, secondo lo studio caso-controllo INTERSTROKE. Lo studio è s ...


Dallo studio ARISTOTLE ( Apixaban for Reduction of Stroke and Other Thromboembolic Complications in Atrial Fibrillation ) è emerso che la dose di 5 mg due volte al giorno di Apixaban ( Eliquis ) ha ef ...